Home » Tutto PENSIONE_2021-2022

Tutto PENSIONE_2021-2022

Come si va in pensione nel 2016.

 

Pubblichiamo la guida completa da utilizzare per chi puo' andare in pensione nel 2016, con l'ottimo Lavoro predisposto da parte dei nostri colleghi della CGIL-SCUOLA.

29-01-2019 commenti (16)

Chi può andare in pensione nel 2016

la legge di stabilità per l' anno 2016 estende l' opzione donna alle lavoratrici che maturano il requisito di almeno 35 anni di anzianità contributiva congiuntamente a 57 anni e 3 mesi d' età entro il 31-12-2015.

29-01-2019 commenti (0)

Dal MIUR_DM_939 del 18-12-2015 scadenze domande pensione.


La domanda si presenta su istanze on line e il termine di scadenza è previsto per il prossimo 22 Gennaio 2016.

29-01-2019 commenti (0)

Calcolo della pensione tutt' ora in vigore al 18-12-2015.

Sistemi di calcolo della pensione tutt' ora in vigore.

 

Il 31 dicembre 2011 costituisce un confine tra due modi diversi di accedere alla pensione. Fino a questa data il lavoratore poteva chiedere di essere collocato o in pensione di anzianità o di vecchiaia. Quella di anzianità poteva essere richiesta al raggiungimento di 40 anni di contribuzione oppure possedendo quote numeriche prestabilite dalla legge anno per anno (l'età posseduta + numero di anni di servizio prestato). Quella di vecchiaia la si otteneva al raggiungimento dell'età massima prevista dalla legge per la permanenza al lavoro attivo.

A partire dal 1 gennaio 2012 la pensione di anzianità non esiste più e si trasforma in Pensione Anticipata che rappresenta l'unica modalità per accedere alla pensione in anticipo rispetto ai requisiti anagrafici previsti per la pensione di vecchiaia. Così, nel 2012, per accedere alla Pensione Anticipata, per le donne sarà necessario avere almeno 41 anni e 1 mese di contribuzione e 62 anni di età anagrafica, per gli uomini occorreranno, invece, almeno 42 anni e 1 mese di contribuzione e 62 anni di età anagrafica. Questi requisiti sono destinati ad essere innalzati già a partire dal 2013 di ulteriori 3 mesi a causa dell'aumento dovuto all'aspettativa di vita (D.L. "Salva Italia" n. 201 del 6/12/2011).

L'art. 24 commi 10 e 15 bis del D.L. citato, tuttavia, introduce un meccanismo di disincentivi per chi si trova attualmente nel sistema retributivo o misto e intende andare in pensione prima dei 62 anni di età, avendo però maturato il servizio massimo previsto per gli uomini o per le donne. In questo caso è prevista una penalizzazione sulla quota di trattamento retributivo relativa alle anzianità maturate antecedentemente al 1° gennaio 2012. La riduzione è dell'1% per ogni anno di anticipo rispetto ai 62 anni e di un 2% per gli anni successivi ai primi due penalizzati all'1%.

Mantenimento dei diritti acquisiti - Chi entro il 31/12/2011 ha perfezionato il diritto a pensione, per vecchiaia o per anzianità (40 anni di contributi o quote) conserva il diritto alle decorrenze e alla prestazione pensionistica previste dalla normativa vigente prima della manovra Monti. Pertanto, tali dipendenti non sono soggetti, neppure su opzione, al nuovo regime sui requisiti di età e di anzianità contributiva, fermo restando che si applica anche a loro il regime contributivo pro-rata per le anzianità maturate a decorrere dal 1/1/2012.

Da oggi siamo in grado di fare un calcolo della Pensione e della Buonuscita al centesimo di Euro a chiunque residente in tutta Italia. Per avere una consulenza su questo servizio basta contattare il sindacato LABOR di Cosenza, rivolgendovi direttamente alla Coordinatrice Provinciale Ins. Anna Spadafora o in alternativa al Segretario Generale Antonio Altomare.

 Cosenza, lì 18 Dicembre 2015.

 Sindacato Autonomo LABOR Cosenza Piazza Loreto n. 30 Telefono e Fax = 0984. 33325

 

 

   
 
 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
18-12-2015 commenti (0)

Chi può andare in pensione al 01 Settembre 2016

CHI PUO' ANDARE IN PENSIONE - PERSONALE SCUOLA -

Chi potrà andare in pensione al 01-09-2016 - Adempimenti riservati alle Segreterie Scolastiche -.

PENSIONE di VECCHIAIA

1) Personale che deve essere collocato a riposo d’ufficio:

A) Personale che cessa per scadenza proroga concessa fino al 31/08/2016;

B)Personale maschile e femminile, nato tra l’ 01/09/1950 e il 31/08/1951, che al 31/12/2011 ha maturato un ‘anzianità contributiva di anni 35 (quota 96);

C) Personale femminile, nato tra l’ 01/09/1950 e il 31/12/1950, che al 31/12/2011 ha maturato anni 20 di anzianità contributiva oppure anni 15, qualora abbia svolto servizio con almeno 1 giorno di contribuzione in conto Tesoro entro il 31/12/1992;

D) Personale maschile e femminile che matura al 31/08/2016 un anzianità contributiva di almeno 20 anni e un’ anzianità anagrafica di anni 66 e mesi 7 : nati entro il 31/01/1950.

Per il predetto personale, soggetto a verifica e di cui agli allegati elenchi, le SS.LL. dovranno predisporre, avvalendosi della piattaforma SIDI, l’aggiornamento della data del decreto di progressione della carriera, reiterando la relativa operazione di calcolo, ciò al fine di verificare eventuali passaggi di fascia stipendiale. Si invitano le SS.LL., inoltre, a verificare, sempre sulla piattaforma SIDI, l’esattezza dell’indirizzo degli interessati.

Tali adempimenti sono propedeutici alle definizioni di tutte le successive operazioni pensionistiche di competenza di questo Ufficio e dell’Inps – ex Inpdap.

Le SS.LL. segnaleranno eventuali discordanze relative al personale di cui agli elenchi citati.

Per quanto riguarda il personale immesso in ruolo a decorrere dal 01/09/2000, per il quale l’accertamento dell’esistenza o meno della maturazione del diritto a pensione è di competenza delle Istituzioni scolastiche, le segreterie scolastiche trasmetteranno allo scrivente Ufficio copia del prospetto di anzianità convalidato dal dirigente.

08-01-2016 commenti (0)

Cessazioni ATA al 01.09.2015

11-03-2015 commenti (0)

La Commissione Approva l' Accesso a Pensione Quota 96.

30-07-2014 commenti (0)

Cessazioni Definitive ATA al 01/Settembre/2014

07-04-2014 commenti (0)

Elenco Provv_Docenti II Grado in Pensione al 01-09-2014

26-03-2014 commenti (3)

Elenco Provvisorio ATA in Pensione al 01-09-2014.

26-03-2014 commenti (2)

Sindacato Unicobas

Sindacato Unicobas - Sindacato Unicobas Cosenza

SINDACATO UNICOBAS

Si.n.ATA.s NAZIONALE

SINATAS NAZIONALE

ATP - Cosenza

ATP - Cosenza - Sindacato Unicobas Cosenza

Ufficio Scolastico Terr. di Cosenza

UNICAL Cosenza

UNICAL Cosenza - Sindacato Unicobas Cosenza

Università Della Calabria - Unical

Università Studi Reggio Calabria

Università Studi Reggio Calabria - Sindacato Unicobas Cosenza

Università Mediterranea di Reggio Calabria

Gilda Venezia

Gilda Venezia - Sindacato Unicobas Cosenza

Orizzonte Scuola Docenti e ATA

Orizzonte Scuola Docenti e ATA - Sindacato Unicobas Cosenza

Tutto su mondo scuola

Università OnLine

Università OnLine - Sindacato Unicobas Cosenza

CFU E-Campus

Università della Romania

Università della Romania - Sindacato Unicobas Cosenza

Università Dimitrie Cantemir di Târgu Mureș (Romania)

CEIS Tommaso Cornelio

CEIS Tommaso Cornelio - Sindacato Unicobas Cosenza

Istituto Superiore

CFI Scuola Ferrara

CFI Scuola Ferrara - Sindacato Unicobas Cosenza

CORSI SCUOLA ON-LINE

Comune di Cosenza

Comune di Cosenza - Sindacato Unicobas Cosenza

Palazzo di Città

SNADIR

SNADIR - Sindacato Unicobas Cosenza

Sindacato Scuola Ins. Religione

M I U R

M I U R - Sindacato Unicobas Cosenza

Home - MIUR

SEGRETERIA On-Line

SEGRETERIA On-Line - Sindacato Unicobas Cosenza

Segreteria On-Line

Sindacato Unicobas Cosenza

Radio Maria

Radio Maria - Sindacato Unicobas Cosenza

Radio Maria