Benvenuti nel nostro sito web

In questo sito potrete trovare informazioni sulla nostra attività sindacale. Approfondire meglio cosa facciamo e soprattutto cosa possiamo fare per voi.

Potrete entrare in qualsiasi momento in contatto con noi per ricevere maggiori informazioni.Sindacato Autonomo Divisione Gruppo  C.F.U. - Centro Formativo di Cosenza contattare direttamente inviando una e-mail a:
 
 
 telefono : 347.8504747  
 
 risponderà il segretario provinciale   
 
Antonio Altomare                      

 
 

Si dichiara espressamente che questo sito è libero e indipendente, é un prodotto amatoriale al quale non può essere applicato l’art. 5 della legge 8 febbraio 1948 n. 47, poiché l’aggiornamento delle notizie in esso contenute non ha periodicità regolare (art. 1 comma 3, legge 7 marzo 2001 n. 62).

I post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e l’approfondimento politico, la critica e la libertà di espressione del pensiero, nei modi e nei termini consentiti dalla legislazione vigente.

Questo sito non persegue alcuno scopo di lucro. Tutto il materiale pubblicato su Internet è di dominio pubblico. Tuttavia, se qualcuno riconoscesse proprio materiale con copyright e non volesse vederlo pubblicato su questo sito, non ha che da darne avviso al gestore e sarà immediatamente eliminato.

Inoltre,  questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. 

L'attribuzione della paternità dell'opera viene sempre evidenziata in fondo agli articoli. La fonte viene sempre citata (con relativo link di reindirizzamento) in fondo agli articoli.

Ove questa direzione venga a conoscenza, anche su segnalazione di terzi, della presenza di contenuti che violano la legge o diritti altrui, li potrà eliminare in tutto o in parte.

Gli utenti che individuino sul sito un qualsivoglia contenuto che ritengono illecito, inappropriato, lesivo dell'immagine o dell'onorabilità di qualcuno, offensivo o volgare sono invitati a segnalarlo alla redazione facendo un uso responsabile della facoltà di segnalazione, evitando eccessi o abusi.

L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. I commenti saranno comunque sottoposti a moderazione.

 

 

Inserimento in II Fascia Personale Docente.

  

COSTRUIAMO UNA SCUOLA E UN PAESE MIGLIORE.
 

MONDO SCUOLA: Di cosa parliamo oggi 

NOTIZIE SINDACALI.

 

Titoli di studio validi per Insegnanti ITP.

Cosenza 21/Gennaio/2019

 

 

Sino all’ A/S 2024-2025, per i posti di insegnante tecnico pratico, rimangono fermi i requisiti previsti dalla normativa vigente in materia di classi di concorso, ossia il diploma. Inoltre, costituiscono titolo di accesso al concorso per i posti di sostegno:

 

– i succitati requisiti (quelli per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP) più il titolo di specializzazione su sostegno.

 

Titoli di studio

 

I titoli di studio previsti per l’accesso alle varie classi di concorso della scuola secondaria sono indicati nel DPR 19/2016, come modificato dal successivo DM 259/2017.

 

Nella Tabella A, allegata al DPR 19/2016, sono riportate le classi di concorso per la scuola secondaria di primo e secondo grado e le corrispondenze con le classi di concorso di cui alle Tabelle A e D, allegate al decreto del Ministro della pubblica istruzione 30 gennaio 1998.

 

Nella Tabella B, allegata al DPR 19/2016sono riportate le classi di concorso a posti di insegnante tecnico-pratico per la scuola secondaria di primo e secondo grado e le corrispondenze con le classi di concorso di cui alla Tabella C allegata al decreto del Ministro della pubblica istruzione 30 gennaio 1998.

 

Modifiche D.M. 259/2017

 

Evidenziamo che le modifiche contenute nel D.M. 259/2017 non riguardano tutte le classi di  concorso, ma solo quelle riportate nell’allegato A, secondo quanto di seguito indicato:

 

Alla tabella A allegata al DPR n.19/2016 sono apportate le seguenti correzioni: dove è scritto: “LICEO SPORTIVO” leggasi: LICEO SCIENTIFICO indirizzo SPORTIVO”; dove è scritto: “LM 11-Conservazione e restauro dei beni culturali” leggasi: “ LM11-Scienze per la conservazione dei beni culturali”.

 

 9 Febbraio 2019

AVVIO al CORSO TFA SOSTEGNO con abilitazione, oppure laurea + 24 CFU o 3 anni di servizio comunque prestati con titolo di accesso alle graduatorie d’ istituto.

Vi presentiamo il decreto dell’8 febbraio 2019 per l’avvio del corso di specializzazione su sostegno. I requisiti di accesso sono stati variati in seguito alla Legge di Bilancio 2019.

Ecco pubblicato il decreto dell’8 febbraio 2019 per l’avvio del corso di specializzazione su sostegno, con i requisiti di accesso variati in seguito alla Legge di Bilancio 2019.

Requisiti di accesso

  • § Scuola di infanzia e primaria laurea in Scienze della formazione primaria o diploma magistrale, ivi compreso il diploma sperimentale a indirizzo psicopedagogico, con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente; 
  •  
  • § Scuola secondaria di primo e secondo grado il possesso dei requisiti previsti al comma 1 o al comma 2 dell’articolo 5 del decreto legislativo con riferimento alle procedure distinte per la scuola secondaria di primo o secondo grado analoghi titoli di abilitazione conseguiti all’estero e riconosciuti in Italia ai sensi della normativa vigente.

 Dunque potranno partecipare:

     § chi è in possesso di abilitazione;

  • § chi ha una laurea + 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche;

    [x] chi ha una laurea + 3 annualità di servizio, nel corso degli otto anni scolastici precedenti,anche non successive, valutabili come tali ai sensi dell’articolo Il, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124, su posto comune o di sostegno, presso le istituzioni del sistema educativo di istruzione e formazione.

  

ITP 

 Gli insegnanti tecnico pratici accedono con il diploma.

 Ammessi con riserva.

 Sono altresì ammessi con riserva coloro che, avendo conseguito il titolo abilitante all’estero, abbiano presentato la relativa domanda di riconoscimento alla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, entro la data termine per la presentazione delle istanze per la partecipazione alla specifica procedura di selezione.

 I requisiti di accesso sono uguali sia per i docenti precari che per i docenti di ruolo.

 Il presente decreto detta disposizioni concernenti i percorsi di specializzazione per il sostegno agli alunni e alle alunne con disabilità della scuola dell'infanzia e primaria e della scuola secondaria di I e II grado, integrando e aggiornando, a decorrere dall'anno accademico 2018/19, le disposizioni di cui al decreto del Ministro dell' istruzione, dell'università e della ricerca 30 settembre 2011.

 l percorsi di cui al presente decreto sono istituiti ed attivati dagli Atenei, anche in convenzione tra loro, nel limite dei posti autorizzati per ciascun Ateneo con decreto del Ministero, secondo le modalità ed i requisiti del decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca I? dicembre 2016, n. 948.

 I corsi si concludono, di norma, entro il 30 giugno dell'anno accademico di riferimento, salvo quanto disposto all'articolo 2, comma 2.

 Le assenze sono accettate nella percentuale del 20% di ciascun insegnamento. Il monte ore relativo è recuperato attraverso modalità definite dai titolari degli insegnamenti. Per il tirocinio e per i laboratori vige l'obbligo integrale di frequenza delle attività previste.

 Le Università, a far data da oggi, dovranno pubblicare il decreto TFA Sostegno. Poi, entro 30 giorni, si possono presentare le domande per l' iscrizione da parte dei docenti e subito dopo si ATTIVERANNO i singoli corsi.

                  “A CURA DEL SINDACATO AUTONOMO SINATAS SCUOLA COSENZA” 

 

 

  

SINDACATO AUTONOMO SINATAS

 

GILDA UNAMS 

 viale Trieste 38/O

 

87100 COSENZA 

 

 

Tel. cell.: 3478504747

 

www.anpacosenza.it 

 

                              

Graduatorie ad Esaurimento

 
  
Mondo Scuola:
       di cosa parliamo oggi 10-04-2019
 
 

Graduatorie Docenti, aggiornamenti 2019-2020.

 Nuovi inserimenti in III fascia di istituto nel 2020: al momento esclusi dalla normativa.

L’attuale normativa ha derogato al comma della legge 107/2015 (che impediva i nuovi inserimenti in terza fascia) per il triennio 2017/20.

Se la normativa dovesse rimanere così, non potranno esserci nuovi inserimenti nella terza fascia delle graduatorie di istituto nel triennio successivo a quello in vigore.

Tuttavia,  è ancora presto per poter dire se la normativa rimarrà così o subirà ancora delle modifiche.

Nel frattempo infatti sarà indetto il concorso per la scuola secondaria di I e II grado per cui si presuppone che molti fra coloro che oggi guardano al 2020 non avranno più neanche interesse, in quanto con il concorso avranno acquisito l’abilitazione e tutti coloro che sono in possesso di abilitazione saranno collocati in seconda fascia delle graduatorie di istituto, il cui aggiornamento è regolarmente previsto per l’ anno scol. 2019 - 2020.

Inoltre, il concorso scuola secondaria 2019 è abilitante, infatti, chi supera tutte le prove, anche se non rientra nel numero dei posti a disposizione e quindi non può essere assunto in ruolo, acquisisce comunque l’abilitazione.

Il principio è che nei prossimi anni l’inserimento in terza fascia non dovrebbe esserci perché i concorsi (e quindi i ruoli saranno regolari) e per le supplenze dovrebbero essere sufficienti le graduatorie di II fascia.

Sarà garantita invece la possibilità di aggiornamento per i docenti già inseriti dal 2017.

Le graduatorie di II fascia si aggiorneranno nel 2020: in quell’occasione tutti i docenti inseriti negli elenchi aggiuntivi avranno il nuovo posto spettante in base al punteggio (naturalmente se nel frattempo non saranno stati assunti in ruolo).

Per l’ anno scol. 2018-2019 le graduatorie di istituto si aggiornano solo in prima fascia.

Di conseguenza, l’ ordinanza l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento, già in vigore tramite istanze OnLine, scadrà il 16 Maggio 2019 ore 14,00 e si aggiorneranno solo le graduatorie di I fascia delle graduatorie ad esaurimento.

 

 
Mondo Scuola:  di cosa parliamo oggi 07-05-2019
 
 

Tavolo tematico sul reclutamento della scuola. Avviato il confronto per realizzare nel modo più efficace i punti politici dell’intesa su precariato docenti e valorizzazione ATA. La riunione è stata aggiornata alla data odierna.

Queste le prime notizie:

Nella riunione di ieri tra Sindacati e Miur, il Ministero ha proposto un percorso abilitante universitario che ha quale unico scopo l’assunzione a tempo indeterminato. A questi docenti sarà concesso di partecipare al concorso ordinario con una quota posti riservata (forse il 50%) ed esclusione dal test preselettivo.

I sindacati hanno chiesto che tale percorso garantisca a tutti i docenti con 36 mesi di servizio il conseguimento dell’abilitazione. Per il Ministero, l’accesso al percorso universitario deve essere selettivo ed avere quale unico scopo l’assunzione, per i sindacati la selezione deve essere al termine del percorso e anche la possibilità di costituire delle nuove graduatorie a fine percorso abilitante dalle quali attingere a scorrimento per le future assunzioni.

Inoltre, nel suddetto tavolo tecnico si è discusso delle agevolazioni da riservare ai precari storici che hanno esperienza pluriennale nell’ insegnamento scolastico ma ancora non sono riusciti ad immettersi in ruolo. Per accedere al percorso di reclutamento facilitato, che il Miur si sta impegnando a predisporre, gli insegnanti dovranno avere alle spalle almeno trentasei mesi di servizio, ovvero tre anni scolastici.

I sindacati, nella serata di ieri hanno elaborato una posizione comune che potrebbe essere presentata al Ministero già nella giornata di oggi.

L’accordo porterà, se raggiunto, alla elaborazione di un emendamento che sarà presentato dal Governo nel decreto Crescita.

 

 

Come procedere per disdire la delega sindacale.

 
Per la disdetta di qualsiasi delega sindacale, è sufficiente stampare, compilare e inviare con raccomandata o consegnare il presente modello al MEF - MINISTERO ECONOMIA E FINANZE - DIREZIONE PROVINCIALE DEI SERVIZI VARI - Via Popilia Angolo Via Antonio Guarasci - 87100 Cosenza -
 
Servono quattro copie compilate: - 1 da presentare o inviare con raccomandata al MEF; - 1 da inviare al Sindacato Segreteria Provinciale di Cosenza; - 1 da presentare e farsi protocollare presso la propria scuola; - 1 da trattenere a cura dell' interessata.

 

CFU-Cosenza: La nostra Visione.

CFU-Cosenza: La nostra Visione. - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

 

 

CFU.Cosenza 

 
 
Il Centro Formativo Universitario di Cosenza

nasce con l’idea di rafforzare la rappresentanza dei lavoratori e le loro tutele, essere il punto di riferimento politico e professionale di un mondo che associa a tante diversità, competenze, profili e tanti punti in comune (i saperi sono uno strumento fondamentale per dare alle persone pari opportunità).

La nostra visione è quella di essere un fornitore multinazionale riconosciuto a livello regionale e nazionale di servizi di istruzione superiore per un corpo studentesco altamente internazionale e mobile, interessato alle aree di frontiera del business e della gestione.

La nostra missione è fornire alle imprese che possono beneficiarne l'istruzione sia in lingua Italiana che in lingua inglese economicamente e culturalmente rilevante e l'istruzione relativa alla gestione. Siamo guidati dalla domanda e orientati al cliente. Miglioriamo l'apprendimento, aumentiamo la fiducia e creiamo opportunità per tutti coloro che scelgono di investire nello studio presso la nostra scuola.

Abbiamo la consapevolezza che una scuola del terzo millennio debba insegnarci a imparare, lavorare e vivere insieme con gli altri, crediamo che l'istruzione superiore nel terzo millennio debba gettare le basi dell'apprendimento permanente e che una scuola di economia nel terzo millennio deve preparare gli studenti per gli affari internazionali in un mondo globalizzato.

Per questi motivi crediamo che L' University International sia la school del terzo millennio. 

Siamo pienamente convinti che La University International sia un'istituzione che si basa su solide basi e che forma professionisti che, con le loro eccellenti competenze linguistiche, culturali e di marketing, avranno molto successo nelle loro attività nazionali e internazionali.

La University International ha le mani sul polso del cuore dell'Europa e con i campus di Roma, Padova, Napoli, Bari, Lamezia-Nicastro, Vibo Valentia e Cosenza, assicurano che tutti i studenti studino in un ambiente davvero stimolante. Le strutture sono facili da raggiungere e sono dotate di tutto per rendere i vostri anni di studio confortevoli e memorabili.

I programmi dei nostri master sono a tempo pieno, si svolgono su piattaforma OnLine e possono essere completati entro 12 mesi nell’ anno accademico. Al fine di soddisfare i vostri impegni di lavoro, forniamo un programma flessibile con corsi erogati in blocchi didattici. Il programma consente agli studenti, anche con un lavoro a tempo pieno di partecipare, le lezioni si tengono nei quattro giorni della settimana, a scelta dal corsista, in una qualsiasi delle nostre sedi (le date esatte e l’ orario dipendono dal gruppo d’ inserimento) nei giorni di Lunedì, mercoledì, venerdì e sabato. Tuttavia è richiesta serietà e impegno considerevole.

Se si desidera partecipare, si prega di compilare il nostro modulo di domanda elettronico, che troverete su questo sito on-line, poi aggiungere carta di identità, copia del codice fiscale, ed è indispensabile la tua e-mail.

Per ogni ulteriore informazione, inviaci una e-mail del tuo argomento di ricerca all'indirizzo: cfu.cosenza@gmail.com   subito dopo l'applicazione online.

I termini per la ricezione di un modulo di domanda completo (compresa la ricezione di riferimenti) sono i seguenti:

 

• Master di ingresso Anno Accademico 2018/2019:   inizio  Settembre 2018 
Iscrizione al Master di Abilitazione e Sostegno,  oppure solo Sostegno per chi già abilitato, dal 30 Giugno al 30 Luglio 2018.

 

 

 Deducibilità fiscale delle spese di Istruzione Universitaria

Le spese per frequenza di corsi di istruzione universitaria presso le Università non statali, sono detraibili in misura non superiore a quella stabilita annualmente per ciascuna facoltà universitaria con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca da emanare entro il 31 dicembre di ciascun anno.

Tutte le spese per la frequenza di corsi di istruzione universitaria (tassa, contributi, spese accessorie e tassa regionale per il diritto allo studio universitario) sono considerate oneri detraibili per i quali è riconosciuta, ai fini della  determinazione dell’imposta sui redditi delle persone fisiche, una detrazione d’imposta del 19% (art. 15, comma 1 - lett. e-bis del TUIR approvato con DPR 22 dicembre 1986, n. 917).

Il D.M. 23/12/2016 n. 993 pubblicato nella G.U. il 07/03/2017 stabilisce, confermando quelli relativi all’anno 2015,  gli importi massimi di spesa sui quali calcolare la detrazione dall’imposta lorda sui redditi 2016 per  le tasse ed i contributi di iscrizione per la frequenza dei corsi di laurea delle Università non Statali.

 25/06/2018

dr.Antonio Altomare   

 
 

CAF e Patronato

 

Sindacato CariatiMirtoRossano

 

Università OnLine 2019

 

Notizie TFA Sostegno 2019

 

TFA_Docenti_2015-2016

 

Tutto Congedi, Assenze e Ferie

 

Tutto su legge 104

 

Tutto Pensione 2019

 

Notizie new

 

III^ Fascia ATA 2017-2020

 

Tutto 24 mesi ATA 2018-2019

 

Tutto ATA_2018-2019

 

Tutto Mobilità 2017-2018

 

Tuttto O.M_DOC. 2017-2020

In seguito a richieste da voi formulate si da risposta a quesiti

    Con il DIPLOMA di RAGIONERIA cosa si potrà fare ? dalla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale - n. 43 Supplemento ordinario n. 5/L del 22-2-2016  Tabella...

Graduatorie di Istituto Tabella B_ 22-2-2016

  dalla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale - n. 43 Supplemento ordinario n. 5/L del 22-2-2016  Tabella B - NUOVE CLASSI di CONCORSO: DENOMINAZIONE, TITOLI...

Convocazioni_24 Mesi ATA 2018

 

Tutto Docenti di Ruolo

 

Tutto Concorso Docenti 2016

 

Util_e Ass_Provv_2015-2016

 

Tutto Pers_Educativo

 

Docenti Religione Cattolica

 

Tutto Dirigenti Scolastici

 

Tutto Precariato

 

Tutto Ricostruzione Carriera

 

Organici 2014-2015

 

Bollettini Movimenti 2014-2015

 

Bollettini Ufficiali Cosenza

 

Punteggio Giuridico ATA

 

Pensione INPS_2013

 

INPS_Ind_Dis_ e TFR

 

Iscrizioni e Revoche Sind.

 

Piano Dimen. Prov Cosenza

 

Tutto Circolari su Supplenze

 

Tutto Organi Collegiali

 

Procedura Ricorsi Precari

 

Tutto Rinnovo RSU

 

Tutto Sentenze

 

Modelli da scaricare/stampare

 

Angolo del Relax

 

SERVIZI FINANZIARI

 

UNICAL SOSTEGNO 2019

UNICAL SOSTEGNO 2019 - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

UNICAL TFA Sostegno

UNICAL COSENZA

UNICAL COSENZA - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Università Della Calabria - Unical

UNIVERSITA' REGGIO SOSTEGNO

Università di Reggio Calabria

Università Studi Reggio Calabria

Università Studi Reggio Calabria - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Università Mediterranea di Reggio Calabria

Si.N.ATA.S Gilda Unams

Si.N.ATA.S Gilda Unams - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Sito Nazionale

GILDA Insegnanti

GILDA Insegnanti - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Sindacato Scuola

GILDA VENEZIA

GILDA VENEZIA - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Orizzonte Scuola Docenti e ATA

Orizzonte Scuola Docenti e ATA - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Tutto su mondo scuola

Università OnLine

Università OnLine - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

CFU E-Campus

Università EuroUniversity

Università EuroUniversity - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

EuroUniversity On Line

Università della Romania

Università della Romania - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Università Dimitrie Cantemir di Târgu Mureș (Romania)

CEIS Tommaso Cornelio

CEIS Tommaso Cornelio - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Istituto Superiore

CFI Scuola Ferrara

CFI Scuola Ferrara - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

CORSI SCUOLA ON-LINE

Comune di Cosenza

Comune di Cosenza - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Palazzo di Città

Sindacato Autonomo di Base SAB

Sindacato Autonomo di Base SAB - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

SINDACATO AUTONOMO SAB

SEGRETERIA On-Line

SEGRETERIA On-Line - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Segreteria On-Line

SNADIR

SNADIR - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Sindacato Scuola Ins. Religione

Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

M I U R

M I U R - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Home - MIUR

ATP-Cosenza

ATP-Cosenza - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Ufficio Scolastico Terr. di Cosenza

Radio Maria

Radio Maria - Si.n.ATA.s Gilda Unams Cosenza

Radio Maria